Archive for settembre 2010

Al Gustaminori la VIDEOCOSTIERA di Chiara D’Amico

6 settembre 2010

Ospite del Gustaminori 2010 la VIDEOCOSTIERA AMALFITANA di Chiara D’Amico, la prima video guida della Costa d’Amalfi (www.videocostiera.eu).

L’opera è stata presentata dall’autrice al pubblico del Gustaminori con l’intervento della prestigiosa giuria tecnica del noto evento campano 

La “videocostiera amalfitana” guida il visitatore alla scoperta delle risorse della Divina a 360°: arte, sport, prodotti tipici, artigianato, escursioni in barca, musei, sentieri, eventi, ricette tradizionali…   

L’opera è disponibile nelle migliori librerie della Costiera e della Città di Salerno (distribuita anche da Feltrinelli).

Annunci

Salernitani nel Triathlon… fisici di bronzo!

6 settembre 2010

La rappresentativa Triathlon del Circolo Canottieri Irno di Salerno ha vinto la medaglia di bronzo nella prima edizione del “Triathlon Internazionale Marina di Camerota – Trofeo Banco di Napoli” valevole come campionato regionale di Triathlon Sprint (in foto Carmine Lamberti, Marco Fasano, Alessandro Pastore, Cristian Belpedio e Alberto Liguori)

Nella prova di 750 m NUOTO  – 20 km BICI – 5 Km CORSA pregevole la performance di Giovanni Laiso (attuale campione italiano categoria S3 di combinata) ottavo assoluto che ha terminato la gara in 1h 8 minuti (nella foto a sinistra).

Decisivo il contributo di  Luciano Scaglione, Domenico Scaldaferri e Alberto Liguori (in foto) nell’assegnazione del bronzo alla squadra

(in foto Marco Fasano, Cristian Belpedio e Alessandro Pastore).

Complimenti anche a Vincenzo Calabrese, giovane mascotte,  primo juniores con 1 h 14 min.

Presente all’appello anche Cristian Belpedio vice Presidente dell’Ass. SMArathon Onlus che da buon “SMArathoneta”  ha gareggiato con i colori della nota associazione milanese a sostegno delle famiglie SMA (info su www.smarathon.eu).

 

Ad organizzare questa bella giornata di sport, sole e mare nella splendida baia di Marina di Camerota gli amici del Circolo Canottieri di Napoli in sinergia con il Banco di Napoli, main sponsor dell’evento, degnamente rappresentato in gara dal direttore Umberto Belpedio.  

Uno speciale ringraziamento anche alle tante supporters degli atleti: mogli e fidanzate sempre in prima fila… armate di macchina fotografica!  

  

Una vera e propria lotta allo scatto per identificare i triatleti della Canottieri Irno privi di body sociali.

Visti gli splendidi risultati, commenta Cristian Belpedio: “Speriamo che il glorioso Circolo dopo aver festeteggiato il suo centenario non faccia attendere alla sezione  Triathlon un altro secolo per il body di squadra!”