Archive for gennaio 2009

Cosa leggere nel mio blog

27 gennaio 2009

Ho scelto di aprire un blog personale principalmente per entrare in contatto con chi segue i miei programmi televisivi.

In questo blog che, promesso, mi sforzerò di aggiornare in modo frequente 🙂 vorrei provare a raccontare principalmente il “dietro le quinte” del mio programma televisivo in corso: “Cuore d’oro – l’altruismo in TV” in onda su emittenti locali e satellitari (info su http://www.cuoredoro.info).

Dunque, a chi avrà piacere e pazienza di leggermi,  svelerò i retroscena della realizzazione del programma televisivo, raccontando il lavoro sul set: i simpatici errori, le emozioni dei protagonisti, la realtà di tecnici e collaboratori, invisibili ma preziosi.

setSoprattutto, attraverso i miei racconti, il lettore avrà modo di indagare, nel senso più vero e genuino del termine, le dinamiche di lavorazione di un prodotto audiovisivo: cosa avviene dal ciak in poi, come si costruisce un racconto per la TV, come si vive un’esperienza di conduzione televisiva, etc…

Inoltre, per i più curiosi, allestirò una sezione fotografica con fotografie inedite scattate proprio sui set del programma.

E, promesso, non mancheranno i miei pensieri più intimi e riflessioni varie sull’esperienza umana e personale che vivo.

 

Vorrei tanto che a leggermi non fossero solo giovani… anche se  giovanissima in fondo sono io 🙂  

Sarebbe bello poter ricevere da voi consigli, suggerimenti, indicazioni utili per migliorare il mio lavoro. Sarebbe un sogno poter costruire “Cuore d’oro” insieme a chi lo vive, a chi lo segue, a chi lo stima.

Io ci sto a rendervi co-autori… e addirittura ad espormi ad una grande dose di critiche 🙂 

Perchè che senso avrebbe non aprire un confroto con chi legittima il mio impegno?!? “Cuore” nasce per arrivare alla gente, per essere “utile”, non solo per intrattenere (mi sarei inventata qualcos’altro, no?)

squadraRaccontare di chi si impegna nel silenzio e nell’indifferenza mediatica, soprattutto di chi lo fa senza alcun ritorno in cambio, mi è sembrata   un’esperienza interessante da proporre e addirittura “doverosa” per una inguaribile entusiasta come me 🙂

Mostrare il “buono”, valorizare e premiare chi lavora per migliorare società e servizi… beh, questo ai miei occhi è apparso importante. E in qualche misura addirittura “urgente”.

 rondine

Perchè in giro ce ne è troppa di “spazzatura”… soprattutto la realtà consumistica ed egocentrica che viviamo ci porta quasi a credere che tutto sia denaro, oppotunismo, business. Beh, sarò anche “fuori dal mondo” ma io questo pensiero disfattista e senza prospettive proprio non lo condivido. Da giovane quale sono, io penso a un mondo diverso che metta al primo posto altri “valori”.  O meglio, I VALORI, quelli autentici e preziosi che la pubblicità non promuove, che la TV non racconta mache invece possiamo sperimentare intorno anoi se solo osassimo guardare con attenzione chi ci è accanto.

 

Perchè, strano ma vero (e il mio lavoro diretto sul volontariato me lo conferma) c’è ancora chi si sveglia la mattina con una mano tesa… (lo dice anche Obama!) soprattutto esiste chi dona il suo tempo GRATUITAMENTE e per qualcosa di giusto. Credetemi,  c’è ancora chi agisce solo per una “questione di cuore”, sulla scia di una passione. Bene, sono questi riferimenti che io voglio seguire e, nel mio piccolo, provare a trasmettere nel mio lavoro.

 

A quanti avranno voglia di condividerne l’esperienza non prometto successo nè guadagno ma fiducia, entusiasmo e la certezza di aver preferito la “speranza” in un mondo migliore… in una società più umana.

   

Annunci