New York Life

Vivere a New York è un’esperienza che ti trasforma. Essere nel cuore del mondo può lasciarti senza fiato. Perchè qui si corre sempre, la “città che non dorme mai” è davvero sempre in movimento. Il “ritmo della vita”, perfino della quotidianità è incredibilmente accellerato! E poi tutto qui è immenso, ogni cosa è very big, domina l’abbondanza anche quando diventa superfluo.

Ho la fortuna di vivere nel Whitestone, un incantevole quartiere residenziale, quasi da film. Villette, giardini curatissimi… a due passi dalla city. E quando la sera rientro, ritrovo il respiro che vivo in Italia, nel mio piccolo borgo sul mare. E anche se qui il mare è oceano, il profumo di pace è lo stesso.

Nella grande metropoli, ho trovato grandi comunità di italiani che mi fanno sentire come a casa. C’è tanta Italia anche qui, nel cuore del mondo.  Ma onestamente quando si sta qui, non si pensa poi tanto alla patria… non c’è il tempo per la nostalgia perchè tutto qui è interessante, nuovo, diverso.

E’ davvero il paese delle meraviglie… dai musical di Broadway, ai ricchissimi musei, ai mille volti in metro, agli skyscrapers che non ti stanchi mai di ammirare. E’ un’esperienza surreale questo NUOVO MONDO!

E proprio nel posto più grande del pianeta, dove tutto abbonda, tutto tutto è possibile, ti rendi conto (più che altrove) che sei solo un puntino di umanità in un immenso sistema di vita organizzata. E a quell’umanità ti aggrappi per trovare forza e senso. Rientrare in famiglia, nel caldo di una casa, tra persone amiche… qui acquista un sapore ancora più intenso. Perchè tutto fuori è business, progresso, corsa per il successo, palazzi di vetro, tanta, troppa tecnologia… quasi un mondo artificiale. 

Anche il benessere nasconde due facce: da un lato un benessere che noi nemmeno ci sogniamo, dall’altra i sacrifici che occorrono per sostenere tutta questa ricchezza. E poi la crisi economica, inarrestabile, che si sente anche tra i fiori di Central Park e addirittura si vede, se osservi più a fondo nelle espressioni della gente.

 

 E in questi mesi in terra straniera, sto raccogliendo (e filmando) impressioni, abitudini, speranze di questa nuova affascinante società. Sto intervistando protagonisti illustri e gente della porta accanto. Perchè dal prossimo ottobre sugli schermi delle mie TV partner e sul mio canale on line www.chiaradamico.com andrà in onda “New York Life”, il mio nuovo format in 1o puntate sulla società americana. Per capire quanto e se siamo diversi ma soprattutto per osservare gli atteggiamenti positivi, le opportunità di business e le iniziative intelligenti del nuovo mondo. Il mio piccolo contributo per imparare da chi sembra più evoluto e provare a valutare criticamente gli eccessi e i limiti del benessere. 

E le paure, che anche un popolo forte e potente non riesce a celare. In questo piccolo video che ho realizzato il giorno prima dell’uragano Irene qui a New York, documento l’attesa delle famiglie e la “preparazione” tecnica e psicologica al duro evento

Ecco il mio  servizio TV sulla solenne cerimonia della comunità italiana di New York per il decennale dell’11 Settembre:

 

Chiara D’Amico

www.chiaradamico.com

www.workinvideo.it

www.videocostiera.eu

info@chiaradamico.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: