La mia prima 10 KM a “Vietri e dintorni”

Nessuno ci avrebbe scommesso alla partenza… soprattutto visto il percorso: una (lunghissima) salita e una ripida discesa.  In paradiso per davvero, a picco sul mare tra i monti della splendida costiera amalfitana.

“Ma tu sei pazza! Vuoi esordire proprio qui?” era il ritornello di tutti, campioni compresi 🙂 (uno è nella foto in alto con me: Giovanni Laiso 5° classificato)

Solo il mio trainer (alias il mio grande amore) riusciva a darmi fiducia.

E così strada facendo ho pensato a lui e ho guardato avanti.

Passo dopo passo, la cima è arrivata… e allora ho guardato il mare che da lassù sembrava tutt’uno col cielo.

Nessuno ci avrebbe scommesso… eppure ho tagliato il traguardo, il mio primo in assoluto. Tempo? 1 ora 5 minuti e una ventina di secondi. Tanti? Pochi? A me basta sapere di avercela fatta, di averla finita questa “Vietri e dintorni” da brivido.

E al traguardo è stata una vera festa: ci hanno accolto in musica (con la banda dei giovani vietresi) e oltre alle solite leccornie di fine gara (dolci, frutta, bevande calde) ci hanno “rifocillato” addirittura con una bella frittura di pesce offerta dall’Associazione “Sistema Vietri“, tra i promotori dell’evento (in foto sono con il presidente Giuseppe Mendozzi).

Inoltre ad allietare la mattinata degli oltre 200 partecipanti da tutta Italia anche le dimostrazioni artigianali dei sapienti ceramisti vietresi e la possibilità di pranzare in loco con menù convenzionati.

Soprattutto è stato bello vedere tanti giovani (gli amici del Forum dei Giovani vietresi) adoperarsi INSIEME per accogliere i visitatori e orientare gli atleti. C’era davvero un clima di SINERGIA tra tutte le associazioni aderenti… uno “spirito” di collaborazione che si avvertiva con piacere e che rendeva l’esperienza, soprattutto per noi vietresi,  incredibilmente preziosa. 

Grazie a tutti quanti hanno dato quella semplice “mano” che fa funzionare le cose e serve al territorio.

 Dico grazie da atleta che ha partecipato e si è divertita.

Ma poi voglio dire grazie anche da Vietrese  che finalmente ha rivisto in paese un clima amico, genuino e soprattutto  una comunità unita che fa leva sui valori e punta a migliorarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: